domenica 13 giugno 2010

TOUCH ! minuto per minuto

Cominciamo a raccontarci che cosa c'è in questo TOUCH.

L'erede di Blue arriva in edicola questo mese con un numero 1 sul Giappone, sì. Ma prima di raccontarvi quante delizie da Oriente, eccovi un ex-lettore di manga che è stato per tanti anni lettore di BLUE.
Tiziano Scarpa, anche per amore verso la nostra ammiraglia che si è ritirata, come augurio per la nuova nave che salpa ci ha regalato un racconto scritto apposta per noi (e illustrato da Scòzzari, che è autore della copertina del suo nuovo romanzo per Einaudi: Le cose fondamentali), e ha risposto anche alle domande di Laura Scarpa (casualmente omonima e veneziana), in una bella intervista di cui qui vedete l'incipit (immagine di Scòzzari, quella della suddetta copertina). 


Volete un assaggio?
"Fu allora che accadde. Il programma si avviò. Lo schermo venne pervaso da un'immagine. Un grande letto visto di sguincio. Sopra c'era disteso qualcuno, ma si vedevano solo le piante dei piedi, in primo piano. Fra i piedi, più distante, sfuocata, c'era una mano. Le dita si muovevano". (Tiziano Scarpa "La frase nell'icona")

6 commenti:

  1. Ed in quel di Siena Touch sembra un fantasma....
    Che peccato.

    RispondiElimina
  2. Ma non leggete? O scrivo poco chiaro? SOB!
    Touch è ancora fantasma OVUNQUE! :)
    Apparirà la prossima settimana... questo venerdì arriva in redazione e comincia la distribuzione... da martedì controllate e teneteci informati!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ehm, Laura, non per contraddirti, per carità,
    ma stava scritto qua
    http://touch-mag.blogspot.com/2010/05/touch-number-one.html il 12 giugno, mica ce lo siamo inventato noi! Attenderò, paziente, fiducioso ed invogliato la fine del mese ;)

    E speriamo di poter ricorrere agli abbonamenti ;)

    RispondiElimina
  4. Son curioso.... si troverà in edicola, suppongo.... no?!

    RispondiElimina
  5. @Paolo, sì, hai ragione, ma in questo post dicevo la data nuova ;)
    @PV Sì, in edicola e in fumetteria, ma poi sul sito coniglioeditore.it già lo si può ordinare, senza spese aggintive.

    RispondiElimina